Home

23^ EDIZIONE

VASCON DI CARBONERA (TREVISO)

Festival internazionale delle arti performative e del teatro di strada


dal 16 al 20 Settembre 2021!

Qualora fossi impossibilitato a partecipare allo spettacolo che hai prenotato, invia una mail di disdetta a prenotazioni.vascon@gmail.com

In questo modo permetterai a qualche altra persone di assistere ai nostri meravigliosi spettacoli. Grazie per la collaborazione.

🎭 Live musicali 🎷 Mostra Etnografica 🎎
Stand gastronomici 🍡 Laboratorio del Gioco 🤹🏻‍♂️

Dopo le chiusure imposte per la prevenzione del Covid, finalmente si sono riaperti gli spazi culturali e noi riteniamo sia giunto il momento di ricominciare a nutrire anche la nostra parte spirituale.
Muniti di mascherina e Green pass, possiamo tornare a camminare a piedi nudi nei luoghi della fantasia che “Co i piè descalsi” mette a disposizione: con i limiti che la situazione epidemiologica ci impone, abbiamo lavorato per produrre un festival con importanti compagnie provenienti da varie parti del mondo, che si esibiranno in performances di altissima qualità fornendoci finalmente cibo anche per l’anima.

L’ingresso al festival sarà gratuito, ma chiediamo al nostro affezionato pubblico di sostenerci economicamente lasciando un’offerta nei GRANDI CAPPELLI posti agli ingressi, però vi chiediamo anche di sostenerci moralmente, supportando noi e gli artisti che si esibiranno con una forte e calorosa presenza, nel rispetto della normativa vigente. Noi stiamo lavorando perché l’accesso e la permanenza al festival siano sicuri per tutti, sarà un po’ più complicato, ma siamo sicuri che verremo ripagati dalla gioia nei volti dei bimbi e dalle risate degli adulti tornati un po’ bambini.

Le modalità di accesso al festival e alle aree spettacoli saranno pubblicate nel sito www.gr86.it e nei social, vi invitiamo a prenderne visione e a partecipare numerosi a “Co i piè descalsi”, noi non vediamo l’ora di ritrovare il nostro affezionato pubblico!

Gruppo Ricreativo Culturale 86

“La perfezione è un falso e rende pazzi”

[Elio e Le Storie Tese]

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e si svolgeranno nel rispetto delle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19. In ottemperanza al nuovo decreto legge verrà richiesta la certificazione verde Covid-19 (Green Pass), comprovante l’inoculazione almeno della prima dose vaccinale Sars-Cov-2 o la guarigione dall’infezione da Sars-Cov-2 (validità 6 mesi) o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-Cov-2 (con validità 48 ore).

COME ASSISTERE AGLI SPETTACOLI

Prenotazione consigliata tramite il sito gr86.it/piedescalsi oppure presso l’INFO POINT all’ingresso del festival. Le prenotazioni online sono valide fino alla mezzanotte di venerdi 17 per gli spettacoli di sabato 18, e fino alla mezzanotte di sabato 18 per gli spettacoli di domenica 19. Presentarsi nella piazza prenotata almeno 30 min prima dell’inizio degli spettacoli, in caso contrario perderete il diritto al vostro posto. In mancanza della prenotazione potete presentarvi presso la piazza scelta non più di 30 min prima dell’inizio degli spettacoli, verranno sempre lasciati dei posti liberi per chi non è riuscito a prenotare. Non sono previsti posti in piedi aggiunti.

N.B.: le prenotazioni si intendono riferite ad un singolo spettacolo e alla piazza di rappresentazione scelta.

Qualora fossi impossibilitato a partecipare allo spettacolo che hai prenotato, invia una mail di disdetta a prenotazioni.vascon@gmail.com

In questo modo permetterai a qualche altra persone di assistere ai nostri meravigliosi spettacoli. Grazie per la collaborazione.

Co i pie descalsi è membro e sostenitore di

UNITED FOR BUSKING (U.F.B.) nasce nel 2014 e in breve è diventata una vera e propria rete di festival, una unione fatta di competenze specifiche ma anche di esperienze diverse che, messe insieme, permettono a U.F.B. di creare le condizioni culturali ed economiche per portare in Italia compagnie e arti stranieri di alto profilo. Parallelamente, contribuisce a trattenere in Italia artisti e compagnie italiane d’eccellenza, altrimenti costrette a cercare lavoro all’estero. U.F.B. è diventata nel tempo un tavolo di confronto, un incubatore di idee ed energie, un contenitore dove collaborazioni stabili e continuative arricchiscono le singole realtà che veicolano idee e progetti diversi.

Il logo della rete all’interno della scheda di un artista, testimonia come la performance di quella determinata compagnia o band, sia supportata dal contributo fondamentale e dalla collaborazione tra i festival aderenti alla rete U.F.B.

United For Busking è formata da 5 organizzatori e da 8 festival ed è stata aperta la collaborazione con altri due importanti eventi che, pur non facendo ancora parte della rete vera e propria, supportano e arricchiscono l’offerta e ne entreranno a far parte ufficialmente da ottobre 2018. Siamo quindi arrivati in totale a ben dieci manifestazioni, stabilmente coinvolte.