Home

12 – 16 SETTEMBRE 2019

22^ EDIZIONE

VASCON DI CARBONERA (TREVISO)

Festival internazionale delle arti performative e del teatro di strada

 

Un arcobaleno di colori ha calorosamente abbracciato strade e piazze di Vascon nella sua 21^ edizione del festival di Arti Performative e dell’Arte di Strada, con migliaia di persone di qualsiasi età, felici e ammirate dagli spettacoli proposti. Chi ballava, chi fissava incredulo le acrobazie mozzafiato degli artisti, chi felice brindava in compagnia di amici, chi sfidava i propri figli con semplici giochi di legno, chi ammirato osservava le sapienti mani degli artigiani lavorare la materia prima. Ricordi indelebili fissati nei sorrisi e nella gioia di tutti i partecipanti.

Perché anche quest’anno ce l’abbiamo messa tutta, sempre più convinti, grazie a voi, che “ CO I PIE’ DESCALSI “ , sia un festival davvero meraviglioso, con spettacoli unici e irrepetibili che colmano di gioia e vitalità angoli, strade e piazze del nostro paese.

Grazie di cuore a tutti e arrivederci al 2019 per una fantasmagorica 22^ edizione.

“La gioia è la più semplice forma di gratitudine”

Gruppo Ricreativo Culturale GR86

🎭 Mercatino dell’artigianato e del biologico 🕰 Live musicali 🎷 Street food 🍔 Mostra Etnografica 🎎 Pompieropoli 👨🏻‍🚒 Stand gastronomici 🍡 Laboratori del gioco – Ludobus 🤹🏻‍♂️

Co i piè descalsi ovvero a piedi nudi, per ritrovare le emozioni di quando eravamo bambini, scoprirsi a vivere la serenità e la spensieratezza dei giochi e delle tradizioni dell’infanzia, rimanere a bocca aperta di fronte alle evoluzioni degli acrobati, osservare le mani degli artigiani da cui prendono forma manufatti quasi per magia ed infine gustare i buoni prodotti della tradizione culinaria veneta.
E per valorizzare al meglio le proposte enogastronomiche del territorio stiamo aprendo nuove postazioni culinarie ampliando l’offerta gastronomica.

Co i piè descalsi però non vuole deliziare solo il palato ma anche la mente ed allora ecco aprirsi anche nuovi spazi dove saranno ospitati spettacoli di una ventina di compagnie da tutto il mondo, per un totale di 70 repliche, tra cui una nuova area coperta.

L’ingresso al festival anche per quest’anno continuerà ad essere gratuito anche se l’impegno che ne consegue per il Gruppo è sempre più importante, ma noi contiamo sul buon senso della gente che viene a trovarci e ci sostiene gustando le nostre prelibatezze e lasciando, nei giorni del festival, nel GRANDE CAPPELLO posto all’ingresso, un’offerta libera, responsabile e proporzionata alla qualità dell’intrattenimento offerto: anno dopo anno abbiamo conquistato sempre più appassionati nel nostro festival e siamo consapevoli che insieme possiamo continuare a sostenere l’arte e il teatro di strada in una semplice via o in un piccolo giardino, che diventano magicamente palcoscenici unici per due giorni.
E così ogni anno riusciamo a metterci del nostro ma, per continuare a mantenere la manifestazione a un così alto livello qualitativo, abbiamo bisogno del sostegno economico e responsabile di tutti coloro che verranno a godere dell’atmosfera surreale di questi giorni di festa.

Dal 13 al 17 settembre 2018 a Vascon di Carbonera (TV)

Co i pie descalsi è membro e sostenitore di

UNITED FOR BUSKING (U.F.B.) nasce nel 2014 e in breve è diventata una vera e propria rete di festival, una unione fatta di competenze specifiche ma anche di esperienze diverse che, messe insieme, permettono a U.F.B. di creare le condizioni culturali ed economiche per portare in Italia compagnie e arti stranieri di alto profilo. Parallelamente, contribuisce a trattenere in Italia artisti e compagnie italiane d’eccellenza, altrimenti costrette a cercare lavoro all’estero. U.F.B. è diventata nel tempo un tavolo di confronto, un incubatore di idee ed energie, un contenitore dove collaborazioni stabili e continuative arricchiscono le singole realtà che veicolano idee e progetti diversi.

Il logo della rete all’interno della scheda di un artista, testimonia come la performance di quella determinata compagnia o band, sia supportata dal contributo fondamentale e dalla collaborazione tra i festival aderenti alla rete U.F.B.

United For Busking è formata da 5 organizzatori e da 8 festival ed è stata aperta la collaborazione con altri due importanti eventi che, pur non facendo ancora parte della rete vera e propria, supportano e arricchiscono l’offerta e ne entreranno a far parte ufficialmente da ottobre 2018. Siamo quindi arrivati in totale a ben dieci manifestazioni, stabilmente coinvolte.