30° Festa d'estate 2017

dal 21 al 25 Giugno 2017 - Vascon Treviso

MERCOLEDÌ 21 GIUGNO 2017

(30^ BLUES)

MATTEO SANSONETTO BLUES REVUE

Eclettico e preparato musicista, Matteo Sansonetto è, nonostante la giovane età, uno dei più attivi bluesman della scena italiana. Chitarrista dallo stile tipicamente influenzato dalle sonorità del Chicago Blues, è dotato di una notevole voce soulful e di uno stile chitarristico grintoso ed essenziale, che danno alla sua musica il tipico sapore del West Side.

Questo è il Blues della MATTEO SANSONETTO BLUES REVUE, un rincorrersi di note tra la chitarra e la voce del leader e i fiati che creano quel pathos tipico delle big band, con una sezione ritmica che detta magistralmente i tempi.

 

 Aldo Betto with Blake Franchetto & Youssef ait Bouazza

Il denominatore comune iniziale del trio capitanato da Aldo Betto è la Black Music nelle sue varie declinazioni: dal blues all’hip hop, con la costante del funk. Nel tempo le influenze si allargano alla musica europea e a quella nord africana.
Punto di forza è il live, dove la band dilata brani e strutture e punta su di un sound imprevedibile, con l’attenzione costante verso il groove, il tutto sorretto da un’intensa ricerca compositiva.
Nel 2016 il trio ha pubblicato il suo primo album "MUSICA ANALOGA” e a febbraio di quest’anno è uscito il nuovo disco “SAVANA FUNK”, sonorità berbere, un disco definito da Betto stesso colorato , magmatico , migrante!

HABAKA & SHAKEBLUES

HABAKA è il nome d’arte di Kay Foster Jackson, una delle più belle voci blues americane. Le molte collaborazioni musicali e la sua capacità di spaziare fra blues e jazz, soul e r&b, l’hanno resa un’artista completa, con grandi capacità interpretative che le permettono di attingere alle radici della profonda tradizione nero-americana. Collabora con i musicisti di SHAKEBLUES dal 2001, partecipando a numerosi concerti e alla registrazione dei due ultimi CD della band.

Shakeblues nasce per continuare l’esperienza della Bella Blues Band, storica band attiva dal 1980 con centinaia di concerti in Italia, Germania, Svizzera, Regno Unito e che, dopo la grande perdita di Adriano Vettore ha cambiato il suo nome, esigenza indispensabile data dall’ insostituibilità del fondatore.
Shakeblues , pur essendo un proseguimento ideale della B.B.B. per lo spirito di proposizione della musica dell’anima realizzato in più di trenta anni di attività, vuol differenziarsi nel porre l’accento sui molti brani originali proposti dal vivo e nelle registrazioni.

 

With her brand new 2016 release “Heritage Blue” on the Husky Tone Records label, Habaka has stepped into her inheritance paying homage to her lineage and she wears the crown belting out such classics as The Thrill Is Gone, Ain't No Love (In The Heart Of The City), I Put A Spell On You, with a sprinkle of originals, written by Francesco (Shakeblues) Mazilli recorded Habaka Style bringing you into the 21st century.

 

 

GIOVEDÌ 22 GIUGNO 2017

30th Birthday Party:

Sounds DJSet by ROGER RAMONE

Ruggero Brunello, in arte ROGER RAMONE (da Ramones), è un traduttore specializzato in sottoculture UK/USA legate al sociale, al football e alla musica nonché un deejay di esperienza più che quindicennale di Mestre (VE). Spinto esclusivamente dalla passione, la sua vita coincide con ciò che esprime nei suoi deejay set: Stile, Significato, Good Time, Amicizia.

Da nove stagioni è la mente di SOUNDS, dal nome del mitico giornale musicale Britannico, che va in scena a Treviso e in altre città e sarà a Vascon per omaggiare i 30 anni di questa festa facendoci ballare e divertire come solo lui sa fare.

RUMATERA

I RUMATERA nascono nel 2007 e rappresentano un’eccezione più unica che rara nel panorama musicale italiano. I ragazzi, tutti provenienti dalla provincia di Venezia, sono stati in grado di unire le tradizioni della propria terra e l’uso del dialetto alla lezione punk-rock della scuola californiana degli anni ’90. Oggi, dopo dieci anni di tour, concerti e dischi sono ancora qualcosa di non catalogabile, che sfugge dagli schemi non solo musicalmente, ma soprattutto a livello di testi e di immaginario.

I Rumatera sono da sempre la voce dei “Tosi de Campagna” e rappresentano la rivincita di quel mondo fatta di tradizioni, di provincia e di ruspante genuinità contro il messaggio omologante dei talent e reality.

Ad oggi, dopo quasi dieci anni di vita, con più di 500 concerti alle spalle, tra cui la partecipazione allo Sziget Festival, sei dischi ed una serie televisiva da protagonisti (The Italian Dream), tornano nella grande VASCON con il nuovo disco “Ricchissimi”.

 

VENERDÌ 23 GIUGNO 2017

PLANET FUNK

I PLANET FUNK tornano “RIGOROSAMENTE LIVE” con la band originale e ben tre Frontman: Dan Black (Il primo cantante che torna dopo ben 7 anni), Alex Uhlmann (il cantante attuale), e Sally Doherty (vocalist che ha interpretato numerosi successi del Collettivo Planet Funk) – Nuova produzione, nuovo live, per uno show assolutamente imperdibile. Nati nel 1999, da oltre 10 anni rappresentano una delle realtà più importanti del panorama della musica elettronica e dance internazionale grazie alla distintiva natura di “collettivo” che ha visto negli anni contribuire a questo progetto numerosi artisti provenienti da tutta Europa e non solo. L’eclettismo di questa band si rivela non solo nella grande produzione di album, ma anche nelle numerose colonne sonore di film e campagne pubblicitarie.

 

SABATO 24 GIUGNO 2017

(POKEROCK DI MARCA)

ESTREMO, ABE, ACCIO, EDDY

Tornano sul palco di Vascon ma in cambio chiedono di non essere chiamati con il loro nome…ESTRA. Sarà un evento unico, senza repliche e non è una reunion: è un omaggio agli amici del Gruppo 86, organizzatori della festa e a tutti coloro che negli ultimi due anni hanno sperato di rivedere sul palco la storica formazione. Loro saranno loro: ESTREMO, ABE, ACCIO, EDDY. I brani, quelli, i suoni, pure. Ma nessun nome dal passato, per rispetto e coerenza a una decisione che rimane tale. Sarà come emergere in un sogno per un’ora e poi rientrare nel reale; come se quella sera scattasse un’immaginaria ora legale: tutti la vivranno, ma in realtà non sarà mai esistita.

 

 

Giorgio Barbarotta

Cantautore indipendente, ha attraversato la musica leggera italiana dal rock degli anni novanta in poi sperimentando, ricercando sonorità diverse, attingendo a piene mani dalla borsa della creazione musicale. Intensa da sempre l’attività live con oltre 600 date all’attivo, tra cui tour in Italia e all'estero (Cina, Balcani, Austria). Ha prodotto e collaborato con numerosi artisti e ha pubblicato a suo nome negli ultimi 12 anni 6 album di canzoni inedite e 2 libri di poesie e racconti, numerosi i video e musiche da documentario. "L'arcipelago" è suo ultimo lavoro, uscito alla fine del 2016.

RADIOFIERA

Da 30 anni amici della Festa d’Estate, i RADIOFIERA tornano sul palco di Vascon, per una tappa del loro tour estivo (ridotto perchè sta per arrivare un nuovo disco!!!), in cui presentano anche i brani contenuti in 17.000.000, il vinile che contiene rare canzoni della prima guerra mondiale in chiave rock. La formazione di Ricky Bizzarro è arricchita di nuovi componenti e il suo sound in salsa rock vi farà innamorare, cantare e ballare …di nuovo!

TOLO MARTON

Nella serata dove si celebrano alcuni tra i tanti amici delle trenta edizioni della Festa d’Estate non poteva mancare questo grande artista che ha calcato più volte il palco di Vascon. Dopo gli straordinari concerti degli scorsi anni con Ian Paice e Don Airey , TOLO MARTON ci regalerà l’ennesima serata rock ricca di emozioni e passione, con l’intensità che Tolo ha portato magistralmente più volte sul nostro palco.

 

DOMENICA 25 GIUGNO 2017

WIT MATRIX & Durga McBroom (corista originale dei PINK FLOYD)

Tornano a Vascon i WIT MATRIX, storica Pink Floyd Tribute band , questa volta con una super ospite d’eccezione: la corista originale dei Pink Floyd, DURGA MCBROOM.

Si preannuncia un concerto spettacolare, unico nel suo genere, dalle scenografie ai filmati video, agli effetti speciali, in perfetto stile Pink Floyd . Nella scaletta della serata si potranno ascoltare tutte le grandi hit della storica band inglese tratte dai leggendari album “The dark side of the moon “,“ The Wall “,l “Wish you were here” ,“ Division bell “ e altri ancora. Tra le coriste dei Pink Floyd, Durga McBroom é colei che ha fatto più concerti con la band, con loro ha partecipato a due tour mondiali ed è presente in tutti i dischi prodotti dalla band dopo l’uscita di Roger Waters dai Pink Floyd. Ha collaborato inoltre ai dischi solisti di David Gilmour e ai suoi tour promozionali.